ARCHIVIO In primo piano
Facebook Twitter

Martina della Valle | One flower, one leaf #4


20/01/2018

 

Sabato 20 e domenica 21 gennaio 2018 il museo Nordiska Akvarellmuseet in Svezia ospita il workshop One flower, one leaf #4, condotto da Martina della Valle e dall'esperta di ikebana Satoko Hatayama.

 

Il workshop, quarta esperienza di ikebana applicata al territorio, prevede una prima introduzione all'arte dell'ikebana e una diretta raccolta sul campo di materiali e frammenti spontanei (come legni, piante, bacche, fiori), con lo scopo di creare una composizione originale, poi fotografata da Martina della Valle e inserita nel suo archivio di ricerca e studio. L'osservazione diretta genera una riflessione sulle possibilità dell'intervento umano sulla natura e i tentativi di piegare le forme naturali, da complesse a schematiche, cercando di regolare l'imprevedibile.

 

Il progetto si inserisce all'interno della serie Wabi-Sabi di Martina della Valle, nata dal ritrovamento di alcuni negativi non datati, che ritraggono tra gli altri composizioni di Ikebana, appartenuti probabilmente a un artista o a uno studio fotografico. Con i materiali trovati - scatti di vari formati, lastre di vetro e contenitori di carta pergamena scritti a mano - l'artista ha stampato a contatto in scala 1:1 mantenendo la polvere o i graffi degli oggetti inalterati, o ingranditi fino ad assumere la presenza scultorea originale, a comporre un archivio di oggetti di studio.

 

La serie, esposta in Metronom nel 2016 durante la mostra Through the Looking Glass, si compone di cinque dittici di stampe a contatto, mostrando ciò che viene definita da Leonard Koren " la bellezza delle cose imperfette, effimere e incomplete. È il bello in ciò che è umile e semplice. La bellezza delle cose inusuali. Wabi-Sabi potrebbe essere anche definito come lo Zen delle Cose."

 

Per approfondimenti: intervista a Martina della Valle su generazionecritica.it

 

One flower, one leaf #4
Nordiska AkvarellmuseetSkärhamn, Svezia
workshop condotto da Martina della Valle e Satoko Hatayama
20 - 21 gennaio 2018
dalle 11 alle 16








torna all'elenco