ARCHIVIO In primo piano
Facebook Twitter

Digital Video Wall | First Project Ottobre 2018


01/10/2018

 

È da oggi visibile sul media-wall di Metronom, in via Carteria 10 a Modena, "Senza titolo (Linea)" di Boris Contarin, prima opera selezionata per Digital Video Wall.



Il video sarà attivo in loop h24 per tutto il mese di ottobre.



Senza titolo (Linea), 2018 
Astrarre il paesaggio per ricondurlo a una dimensione formale, simbolica e autoriflessiva è una delle vie più dirette per raggiungere i nodi inestricabili di verità e dubbio attraverso il mezzo fotografico. Questi video sono uniti da una linea, compongono silenziosamente una domanda sulle loro condizioni di riproduzione, mettono in questione e domandano che cosa significhi essere un'immagine.



Boris Contarin (1992) vive e lavora in Veneto. Dopo la laurea in Filosofia presso l'Università Ca' Foscari di Venezia (IT), è attualmente iscritto alla laurea magistrale in Arti Visive presso l'Università IUAV di Venezia.
Nel 2013 vince il premio e la residenza d'artista tra Operaestate Festival a Bassano del Grappa e Act Your Age Festival a Maastricht (NL). Uno dei più recenti progetti di residenza e di esposizione lo vede coinvolto nell'esperienza di Save Asolo (IT). È stato assistente alla compagnia Dewey Dell e al Teatro Franco Parenti (Milano, IT) e assistente all'artista Alessandra D'innella (Londra, UK).








torna all'elenco