27 Ottobre 2021 - 22 Dicembre 2021

ANDREA PERTOLDEO MARIT WOLTERS
Facebook Twitter

MINIMI NATURALI



Minimi naturali è la mostra bi-personale degli artisti Andrea Pertoldeo e Marit Wolters, allestita negli spazi di Metronom dal 27 ottobre al 22 dicembre 2021.

I Minimi naturali, con riferimento alla filosofia di Aristotele, sono 'le più piccole parti in cui si può dividere una sostanza senza perderne il carattere essenziale'. Aristotele rifiuta il concetto di vuoto a favore di una continuità spazio-temporale che rende ogni oggetto che occupa un certo volume nello spazio in teoria infinitamente divisibile. I Minimi naturali sono ciò che 'resta' di questo processo di divisione che però mantiene le caratteristiche essenziali di una sostanza. Pertoldeo e Wolters mettono in atto, utilizzando diversi mezzi, la fotografia e la scultura, una ricerca di riduzione all'essenza e di continuità spazio-temporale.

I lavori dei due artisti, una ridotta e conclusa serie fotografica, Il Roseto, e una serie di sculture in acrilico Seamless, offrono possibilità di un riconoscimento allusivo: la ripetizione di elementi del Roseto e la ripetizione delle linee di Seamless non si conclude in un rispecchiamento quanto nel tentativo di 'far vedere'.
Ci si trova immersi, coinvolti e distrattamente persi in un perimetro, quello dello spazio espositivo, che grazie alle opere - esempio elettivo di 'minimo naturale' - indirizza lo sguardo senza però costringe o limitare lo spazio della possibilità.

 

©Andrea Pertoldeo, Il roseto #10, 2021 (dettaglio)

 

Minimi naturali
Andrea Pertoldeo, Marit Wolters
Metronom, Via Carteria 10 / 41121 Modena
27 ottobre - 22 dicembre 2021 | su appuntamento
info@metronom.it / 059 239501 / www.metronom.it


torna all'elenco