13 Settembre 2019
02 Novembre 2019


CHRISTTO & ANDREW Elena Aya Bundurakis ALIX DESAUBLIAUX KAMILIA KARD Simone Schiesari
Facebook Twitter

ANTROPOTECNICHE | Group show



 

In occasione di festivalfilosofia 2019 Metronom presenta la mostra collettiva Antropotecniche, con opere di Elena Aya Bundurakis, Christto & Andrew, Alix Desaubliaux, Kamilia Kard e Simone Schiesari.

 

Con un riferimento teorico agli studi del filosofo tedesco Peter Sloterdjk, la mostra intende proporre una incursione visiva nel complesso concetto di antropotecnica, intesa qui come azione dell'uomo su sé stesso.

Gli artisti proposti si confrontano con i temi di rappresentazione e costruzione di corpo e figura, affrontando il complesso e stratificato concetto di 'persona'. Dalla fotografia, ai videogiochi, fino alla stampa 3D, le opere invitano a un'incursione visiva nella ridefinizione della raffigurazione e dell'autorapprestazione corporea, esplorando la relazione tra l'uomo e la sua potenziale 'costruzione' tecnologica.


Immagine di copertina: Kamila Kard, Woman as a Temple Metal Yellow, 2018

Immagini all'interno: Elena Aya Bundurakis, Orange with teeth, 2017 e Christto & Andrew, Existential Nightmare, 2018

 

Antropotecniche | Mostra collettiva
Bundurakis, Christto & Andrew, Desaubliaux, Kard, Schiesari

Metronom, Via Carteria 10 / 41121 Modena
13 settembre -  2 novembre 2019
martedì-sabato 14-19 e su appuntamento | Ingresso libero
info@metronom.it / 059 239501 / www.metronom.it

 

Aperture straordinarie in occasione di festivalfilosofia
Venerdì 13 settembre ore 11.00 - 23.00
Sabato 14 settembre ore 11.00 - 23.00
Domenica 15 settembre 11.00 - 19.00