MARTINA DELLA VALLE | FRAMED MEMORIES Through The Looking Glass | Group show CHRISTTO & ANDREW | MUDDY WATERS ANTOLOGIA | group show Michele Buda | Accademia ARTE FIERA 2018 / PHOTO POLIS / Artworks | Spazio Carbonesi From my point of view | Group show ARTIFACT PRIZE 2018 Sanna Kannisto | A song system Annabel Elgar | The Dust in my Pocket MARTINA DELLA VALLE | WORKSHOP: ONE FLOWER ONE LEAF ART VERONA 2018 CHRISTTO & ANDREW | ENCRYPTED PURGATORY Martina della Valle | UNEXPECTED NEIGHBORS PARIS PHOTO 2018 | TAISUKE KOYAMA ARTEFIERA 2019 TILO&TONI | In ​​the Woods the Waterfall is Rushing PHOTO LONDON 2019 | KENTA COBAYASHI & TILO&TONI Proiezione | Ohio #13 FOTOGRAFIA EUROPEA TAISUKE KOYAMA | SOLO SHOW METRONOM | NESSUN DORMA UNSEEN 2019 ANTROPOTECNICHE | Group show METRONOM VIDEO WALL The Garden PARIS PHOTO 2019 | OLAF BREUNING DON'T MAKE THEM TELL YOU WHERE THEY COME FROM KENTA COBAYASHI | Portraits ARTE FIERA 2020 Martina della Valle in RESISTANCE & SENSIBILITY: Women Photographers From Italy Nature in Play PARIS PHOTO NEW YORK 2020 DIGITAL VIDEO WALL | EDEN | RUBY GLOOM DIGITAL VIDEO WALL | EDEN | JOSEPH DESLER COSTA ANCIENT IS ALIVE PHOTO VOGUE FESTIVAL 2020 Generazione Critica #6 Fasten Your Seatbelt DIGITAL VIDEO WALL | EDEN | ALICE PALAMENGHI DIGITAL VIDEO WALL | EDEN | EVA PAPAMARGARITI GENERAZIONE CRITICA #7 - STILL aLIVE Digital Deviations | Helen Anna Flanagan DIGITAL DEVIATIONS | BARON LANTEIGNE DIGITAL DEVIATIONS | CLAIRE HENTSCHKER Del resto i costumi cambieranno molto Lend Me Your Face: Go Fake Yourself! Annabel Elgar | La sicurezza degli oggetti Fuel my fire | Niccolò Morgan Gandolfi MINIMI NATURALI AIN'T FREE | DIGITAL VIDEO WALL #3 STORM AND STRESS | DIGITAL VIDEO WALL #3 Underw[h]e(a)re | DIGITAL VIDEO WALL #3 CHUN-LI | DIGITAL VIDEO WALL #3 Structure of a Flow UNCANNY VALLEY | DIGITAL VIDEO WALL #3 UNTOUCHED | DIGITAL VIDEO WALL #3 FILTRO | DIGITAL VIDEO WALL #3 THE ABSENCE | ATTILIO SOLZI CAMERA LUDICA | MARCO DE MUTIIS
Facebook Twitter

Underw[h]e(a)re | DIGITAL VIDEO WALL #3



Underw[h]e(a)re (2020) di Luca Miranda è il terzo intervento video nella programmazione di FILTRO, terza edizione di DIGITAL VIDEO WALL, progetto a cadenza annuale strutturato a capitoli tematici, volto a promuovere la diffusione e la sperimentazione dell'arte digitale.

 

FILTRO è il tema scelto da Gemma Fantacci per presentare una serie di opere il cui focus si può identificare nella parole chiave avatar, identità, corpo, digitale vs analogico, IRL vs mondi virtuali. FILTRO è inteso con la doppia accezione di dispositivo che permette l'attuazione di modifiche, reali o virtuali, ad un oggetto o corpo, e infine di lente, o schermo, attraverso cui facciamo esperienza di una versione alterata della realtà e del panorama mediale che ci circonda. 

 

Underw[h]e(a)re è un video realizzato all'interno del videogioco Assassin's Creed: Unity (2014), open world ambientato durante la Rivoluzione Francese. Nel video l'avatar creto da Luca Miranda si intrufola sotto le vesti di circa 100 damigelle, esposte virtualmente e retoricamente. Miranda sottolinea le diverse nozioni di avatar, inteso sia come entità estetica che medium in grado di rappresentare la cultura contemporanea. I personaggi digitali sono lo specchio attraverso cui osservare e filtrare la nostra società e le sue abitudini, delle quali si è persa ogni consapevolezza. 

 

Con DIGITAL VIDEO WALL Metronom offre un luogo dedicato all'esposizione e presentazione di linguaggi dell'arte digitale. La peculiare posizione del video wall, che consente la fruizione h24 da fronte strada, trasforma il DVW in un intervento urbano, un modo per ridisegnare e cambiare l'immagine della strada. 

 

È possibile avere la cartella stampa qui.

 

@Luca Miranda, Underw[h]e(a)re, Courtesy the artist, 2020

 

Underw[h]e(a)re | METRONOM 
via Carteria 10 | 41121 Modena 
15 febbraio - 14 marzo 2022 | h24
info@metronom.it | 059239501 / www.metronom.it