MARTINA DELLA VALLE | FRAMED MEMORIES Through The Looking Glass | Group show CHRISTTO & ANDREW | MUDDY WATERS ANTOLOGIA | group show Michele Buda | Accademia ARTE FIERA 2018 / PHOTO POLIS / Artworks | Spazio Carbonesi From my point of view | Group show ARTIFACT PRIZE 2018 Sanna Kannisto | A song system Annabel Elgar | The Dust in my Pocket MARTINA DELLA VALLE | WORKSHOP: ONE FLOWER ONE LEAF ART VERONA 2018 CHRISTTO & ANDREW | ENCRYPTED PURGATORY Martina della Valle | UNEXPECTED NEIGHBORS PARIS PHOTO 2018 | TAISUKE KOYAMA ARTEFIERA 2019 TILO&TONI | In ​​the Woods the Waterfall is Rushing PHOTO LONDON 2019 | KENTA COBAYASHI & TILO&TONI Proiezione | Ohio #13 FOTOGRAFIA EUROPEA TAISUKE KOYAMA | SOLO SHOW METRONOM | NESSUN DORMA UNSEEN 2019 ANTROPOTECNICHE | Group show METRONOM VIDEO WALL The Garden PARIS PHOTO 2019 | OLAF BREUNING DON'T MAKE THEM TELL YOU WHERE THEY COME FROM KENTA COBAYASHI | Portraits ARTE FIERA 2020 Martina della Valle in RESISTANCE & SENSIBILITY: Women Photographers From Italy Nature in Play PARIS PHOTO NEW YORK 2020 YOUR OWN WALL | Urban Landscape DIGITAL VIDEO WALL | EDEN | RUBY GLOOM DIGITAL VIDEO WALL | EDEN | JOSEPH DESLER COSTA ANCIENT IS ALIVE PHOTO VOGUE FESTIVAL 2020 Generazione Critica #6 Fasten Your Seatbelt DIGITAL VIDEO WALL | EDEN | ALICE PALAMENGHI DIGITAL VIDEO WALL | EDEN | EVA PAPAMARGARITI Digital Deviations | Helen Anna Flanagan
Facebook Twitter

PHOTO LONDON 2019 | KENTA COBAYASHI & TILO&TONI



 

Dal 16 al 19 maggio 2019 presso la Somerset House di LondraMetronom prenderà parte a Photo London 2019, all'interno della Discovery Section.


Metronom,propone una selezione di opere recenti degli artisti Kenta Cobayashi e TILO & TONI, una combinazione di due visioni differenti, ma allo stesso tempo complementari, dell'approccio al mezzo fotografico.

 

Il duo TILO & TONI ha concepito un allestimento specifico che pone in dialogo le serie Im Walde rauscht der Wasserfall e Summer Collection. La prima, esito della ricerca più recente, è composta da fotografie in bianco e nero, stampe analogiche, realizzate a partire da negativi originali attraverso processi di manipolazione in camera oscura. La relazione dell'uomo con la natura, la rappresentazione di sè, la ricerca di spiritualità... il 'rumore della cascata' compone una narrazione assolutamente contemporanea ma puntuale e precisa nei riferimenti alla storia dell'arte e della fotografia. 'Le immagini generano altre immagini, l'appropriazione non è una scelta quanto un processo inevitabile' così presentano la loro Summer Collection, una 'collezione' di immagini che attraverso una costruzione minuziosa dei soggetti e degli oggetti rappresentati mette alla prova le modalità di produzione e di fruizione della fotografia contemporanea. 

 

Kenta Cobayashi concepisce la propria ricerca come una possibile sintesi tra ambiente fisico e ambiente digitale, dando orgine a immagini, video o fotografie, che tendono alla dissolvenza. Una 'estetica del pixel' che, attraverso distorsioni, manipolazioni o errori simulati, mima la trasmissione digitale dei dati attraverso la rete in un processo che diventa allo stesso tempo atto e esito formale della produzione dell'opera. Lo 'swipe' è il gesto e la parola chiave: l'area dello schermo è interfaccia e luogo di riproduzione, un'area assolutamente fluida e fluttuante, nei contenuti e, soprattutto, nei confini. 

 

Immagine: Kenta Cobayashi, City (Kuala Lumpur), #smudge, 2015

 

Photo London
METRONOM | Booth D16
16 -19 maggio 2019
Preview su invito: 15 maggio 2019
Somerset House, London 




scarica biografieComunicato Stampa